"/> Stile di birra Brown Ale – Birra artigianale Loggese

Stile di birra Brown Ale

Brown Ale è una delle birre di CIVICOquattro2

La nostra birra brown ale si chiama Zeppelin e col suo racconto terminiamo questa triade di articoli dedicati agli stili di birra da noi utilizzati fin’ora. Partiamo dal presupposto che la cataloghiamo tra le rosse nonostante sia una birra abbastanza scura nel suo colore, questo la rende piacevole sia agli amanti delle birre rosse che agli amanti delle birre scure, ovvero le stout.

Una volta versata, il nostro bicchiere avrà una schiuma color crema, di buona persistenza e a grana finissima…la birra, questa fantastica brown ale si presenterà limpida con un colore mogano che varia in base alla luce. A naso troviamo subito i sentori caramellati che si abbracciano al lieve tostato, questa magia ci accompagnerà per l’intero bicchiere…

La Zeppelin, la nostra birra brown ale, ha un corpo medio con una lieve gasatura con un gusto bilanciato tra dove l’amaro lega bene con i grani rendendo l’insieme decisamente piacevole

BJCP cosa dice della Brown Ale

Impressioni generali: birra maltosa ma luppolata che di frequente evidenzia cioccolato e caramello. La luppolatura fa da complemento e migliora la maltosità, piuttosto che scontrarsi con essa.

Aroma: moderato malto tra il dolce e il complesso-ricco con note di cioccolato, nocciola e/o tostato. L’aroma di luppolo è tipicamente da basso a moderato e qualsiasi varietà che faccia da complemento al malto. Alcune interpretazioni dello stile possono evidenziare un aroma di luppolo più elevato, caratteristico di luppoli americani o pacifici (agrumato, fruttato, tropicale, ecc.) e/o un fresco aroma da dry-hopping (tutti opzionali). Gli esteri fruttati vanno da molto bassi a moderati. Il carattere di malto scuro è più deciso che nelle altre Brown Ale, tuttavia non arriva ad assomigliare ad una Porter. Il malto e i luppoli sono in genere bilanciati.

Aspetto: colore da marrone chiaro a molto scuro. Limpida. Schiuma da bassa a moderata e di colore tra l’avorio e il bruno-rossiccio.

Gusto: malto dolce o complesso-ricco da medio a moderatamente alto con cioccolato, caramello, nocciolo e/o malto torrefatto. Amaro da medio a medio-alto. Il finale da medio a medio-secco fornisce un retrogusto che evidenzia sia il malto che il luppolo. Il gusto di luppolo è da leggero a moderato e può avere toni agrumati, fruttati o di frutta tropicale, anche se è accettabile qualsiasi luppolo che faccia da complemento al malto. Esteri fruttati da molto bassi a moderati.

In bocca: corpo da medio a medio-pieno. Le versioni più amare possono dare una sensazione di secco e resinoso. Carbonazione da moderata a moderatamente alta

Commenti: gran parte delle American Brown commerciali non sono aggressive come le versioni casalinghe o come alcuni moderni esempi artigianali. Questo stile riflette le offerte commerciali attuali, vendute come American Brown Ale piuttosto che le versioni casalinghe più luppolate e più alcoliche degli albori dell’homebrewing. Queste Brown Ale con l’alcolicità delle IPA dovrebbero rientrare nella categoria Specialty IPA come Brown IPA.

Storia: stile americano figlio dell’era delle moderne birre artigianali. Deriva dalle English Brown Ale, ma con molto più luppolo. La Pete’s Wicked Ale fu uno dei primi e più noti esempi che ispirò molte imitazioni. Molto popolare presso gli homebrewer, le cui versioni molto luppolate erano talvolta chiamate Texas Brown Ale (ora più appropriatamente chiamate Brown IPA).

Ingredienti: malto Pale ben modificato più Crystal e malti più scuri (tipicamente Chocolate). I luppoli americani sono tipici, ma si possono anche usare luppoli continentali europei oppure pacifici.

Confronti di Stile: più cioccolato e caramello delle American Pale o delle Amber Ale, tipicamente con meno amaro evidente nell’equilibrio. Meno amaro, meno alcol, e minor carattere di luppolo delle Brown IPA. Più amara e generalmente più luppolata delle English Brown Ale con più ricca presenza di malto, maggior contenuto alcolico e con le qualità dei luppoli americani o pacifici.

Numeri: OG: 1.045 – 1.060

FG: 1.010 – 1.016

IBUs: 20 – 30 

SRM: 18 – 35

ABV: 4.3 – 6.2%

Esempi commerciali: Anchor Brekle’s Brown, Big Sky Moose Drool Brown Ale, Brooklyn Brown Ale, Bell’s Best Brown, Cigar City Maduro Brown Ale, Smuttynose Old Brown Dog Ale, Telluride Face Down Brown

ag: forza standard, scura, alta fermentazione, nord america, stile artigianale, famiglia brown ale, equilibrata, luppolata.