"/> Stile di birra American Wheat – Birra artigianale Loggese

Stile di birra American Wheat

American Wheat è una delle birre di CIVICOquattro2…

Per voi un’altra delle birre presenti nel nostro catalogo, il suo stile è American Wheat ed è una birra di frumento che prende il nome di Nevermind. Queste birre sono rinfrescanti e di facile beva, la nostra birra American Wheat è molto bilancita tra i sentori dei grani utilizzati e di amaro. In questo caso abbiamo utilizzato un lievito neutro che fermentato alla giusta temperatura non rilascia sentori…Può essere che vi domandiate : perchè avete optato per una birra in stile American Wheat e non verso altre birre di frumento ? La risposta è semplice….: quando progettiamo le nostre birre cerchiamo di creare qualcosa di unico e quindi abbiamo optato verso questo stile piuttosto che verso altre birre che nel nostro paese si trovano più facilmente. Forse, come scelta, può essere stata inizialmente azzardata ma ci sta dando piacevoli soddisfazioni.

Entrando nel merito dello stile, la Nevermind ( la nostra American Wheat, appunto ) versata nel bicchiere si presenta con una bella schiuma bianca che persiste, questa è a grana fine…la birra invece è leggermente velata, questo grazie al frumento utilizzato. A naso, come scritto sopra ritroviamo sentori di cereale ( grano ) ben bilanciato col luppolo…Al suo assaggio il gusto è dolce, non molto amara e la sua gasatura è media così come il suo corpo che abbraccia il suo giallo dorato.

La consigliamo principalmente con pizza, panini, piadine na anche in questo caso nulla toglie se la si vuole bere con la carne o altro…

BJCP cosa dice dell’American Wheat

Impressioni generali: birre di frumento rinfrescanti che possono avere più carattere luppolato e meno da lievito delle cugine tedesche. La fermentazione ben fatta permette l’equilibrio tra il gusto di pane e l’amaro da luppolatura piuttosto che il gusto di lievito.

Aroma: carattere di cereale, di pane o impasto per pane da basso a moderato. Accettabile una dolcezza di malto da leggera a moderata. Gli esteri possono essere da moderati ad assenti per quanto debbano riflettere ceppi di lieviti americani abbastanza neutri, il sentore di banana non è appropriato. L’aroma del luppolo è da basso a moderato con toni agrumati, speziati, floreali o fruttati. Nessun fenolico di chiodo di garofano.

Aspetto: di solito da giallo chiaro a dorato. La limpidezza può variare da brillante a torbida con somiglianza alle Weizen tedesche. Schiuma bianca, generosa e persistente.

Gusto: gusto di cereale, di pane o impasto per pane da basso a moderato che può persistere anche nel finale. Può avere una dolcezza di malto oppure un finale secco. Amaro da basso a moderato che talvolta perdura nel finale. L’equilibrio di solito è bilanciato ma può anche essere leggermente amara. Luppolatura da bassa a moderata (agrumato, speziato, floreale o fruttato). Gli esteri possono essere da assenti a moderati ma non devono includere la banana. Niente fenoli di chiodi di garofano. Può avere un finale leggermente fresco.

In bocca: corpo da medio-leggero a medio. Carbonazione da medio-alta ad alta. Opzionale una leggera cremosità; le birre di frumento danno una impressione di soffice morbidezza.

Commenti: esistono molte variazioni: da birre alquanto dolci e facili da bere a quelle secche con luppolatura aggressiva e forte gusto di frumento. Le birre americane con la segale dovrebbero invece essere inserite nella categoria Specialty Alternative Fermentables Beer (Birre specialità con fermentabili alternativi).

Storia: birra artigianale Americana adattata dalla Weizen tedesca ma con lieviti più puliti e più luppolata. Fu ampiamente pubblicizzata dalla Widmer (Oregon) verso il 1985.

Ingredienti: lievito lager o ale americano pulito (lievito tedesco da weizen è inappropriato). Una discreta quantità di malto di frumento (spesso 30-50%) che però è meno di quello che si usa nelle weiss tedesche. Tipicamente luppoli americani, tedeschi o pacifici.

Confronti di Stile: più luppolata ma con meno carattere di lievito delle Weizen tedesche. Non ha mai il gusto di banana e di chiodi di garofano. In genere somiglia come equilibrio alle ale bionde ma col frumento che impartisce il gusto primario del malto.

Numeri: OG: 1.040 – 1.055

FG: 1.008 – 1.013

IBUs: 15 – 30

SRM: 3 – 6

ABV: 4.0 – 5.5%

Esempi commerciali: Bell’s Oberon, Boulevard Unfiltered Wheat Beer, Goose Island 312 Urban Wheat Ale, Widmer Hefeweizen, Boulevard Wheat Beer

Tag: forza standard, chiara, ogni fermentazione, nord-america, stile artigianale, famiglia birre frumento, equilibrata.